Pecorino d’Abruzzo IGT

tenuta secolo ix

Pecorino d’Abruzzo IGT

Varietà di uva

Pecorino
Questa varietà ben si adatta ai nostri suoli e al nostro clima pedemontano. Le modeste produzioni per ceppo ne amplificano l’intrinseca mineralità acida; l’affinamento prolungato del vino sulle fecce fini ne migliora la succosità gustativa. E’ un’espressione del Pecorino diversa dalle produzioni più costiere, è più fresco, verde e verticale.

Tecnica di vinificazione

Prodotto da uve scelte e vinificate con diraspatura e pressatura soffice e fermentazione alcolica a 16° C con lieviti selezionati. Per questo tipo di vino l’affinamento è in acciaio e avviene su fecce fini con una durata di 6 mesi.

Analisi organolettica

Ha colore paglierino con riflessi verdognoli. Decisamente fresco al gusto, croccante, presenta profumi di frutta a polpa bianca, miele di acacia, erbe fresche, appena balsamico.

Note sensoriali

Un vino eclettico, stravagante, acido e minerale. Un’emozione terrena.

Accostamenti gastronomici

Ottimo con i piatti di pesce, ideale con primi, fritture e zuppe.

Altri vini della Tenuta Secolo IX